L’eredità di Harry Potter: il futuro del Potterverse

LEGGI ANCHE: IL NUOVO TRAILER DI ANIMALI FANTASTICI E DOVE TROVARLI DAL COMIC-CON

Sono ormai passati vent’anni dalla pubblicazione di Harry Potter e la Pietra Filosofale, il libro che ha iniziato la saga del giovane mago più famoso di tutti i tempi: 7 libri all’attivo, un totale di 8 film che li hanno trasposti sul grande schermo, e una nuovissima piéce teatrale (scritta da Jack Thorne con la collaborazione della creatrice J.K. Rowling) iniziata ufficialmente il 30 Luglio dopo un’anteprima al Palace Theatre di Londra il 7 Giugno.

HARRY POTTER AND THE CURSED CHILD

La storia, tradotta in italiano come Harry Potter e la maledizione dell’erede, si concentra sulle vicende vissute da Harry Potter e soprattutto da suo figlio Albus Severus, ambientate ben 19 anni dopo Harry Potter e i Doni della Morte: Albus è stato smistato nella casa dei Serpeverde (a differenza di suo fratello maggiore James Sirius, finito come i genitori in Grifondoro) ed è diventato il migliore amico di Scorpius Hyperion Malfoy, figlio dell’ex rivale Draco. Una girandola di viaggi temporali che porteranno i due protagonisti a viaggiare in varie realtà alternative, scoprendo inquietanti misteri sul nemico di sempre: il malvagio mago oscuro Lord Voldemort.

Saranno ovviamente presenti i personaggi di sempre: Hermione, Ron, Ginny Weasley, Minerva McGrannit e molti altri. Addirittura rivedremo Severus Piton ed altri personaggi morti nella linea temporale che conosciamo… Ma ci fermiamo qui per non spoilerare la trama dello spettacolo. La storia è in puro stile Harry Potter, piena di magia e di colpi di scena, ambientata fra la scuola di Hogwarts e il Ministero della Magia; ma non mancheranno anche momenti in cui verremo riportati in luoghi che non potremo fare a meno di ricordare con assoluta malinconia, dal labirinto del Torneo Tremaghi alla casa di Lily e James Potter.

harry-potter-and-the-cursed-child-copertina

LA FINE DEL FRANCHISE ?

E’ proprio di Sabato, al momento della premiére, l’annuncio della Rowling riguardo il futuro del suo personaggio principale:

[Harry] goes on a very big journey during these two plays and, then, yeah, I think we’re done.

This is the next generation, you know. So, I’m thrilled to see it realized so beautifully but, no, Harry is done now.

Non sentiremo più parlare di Harry quindi, ma forse rimane aperta la possibilità di continuare le avventure della nuova generazione di maghi: spazio ad Albus Severus Potter, Rose Weasley e Scorpion Malfoy, pronti a conquistare di nuovo il cuore dei fan del Potterverse.

J. K. Rowling è pronta a muoversi verso altri personaggi e nuovissimi materiali, probabilmente legati dalle sue precedenti creature. Harry Potter and the Cursed Child inserisce nel mondo creato dall’autrice tutta una serie di nuovissimi personaggi che hanno sicuramente ancora molto da raccontare, ma non dimentichiamoci che siamo anche in trepidante attesa del film Animali Fantastici e Dove Trovarli (in uscita a Novembre), spinoff della saga di Harry Potter tratto ancora da un libro della Rowling, che si è occupata della sceneggiatura della pellicola (e si occuperà anche dei due sequel già in programma) e ci racconterà di come la magia venga gestita in america, portando forse alla luce alcuni punti oscuri del passato di un giovane Albus Silente.

harry-potter-play-jk-rowling_opt

IL LASCITO DI HARRY POTTER

Il fenomeno Harry Potter ha avuto un successo senza pari negli ultimi anni, che ancora oggi, a distanza di 9 anni dall’uscita dell’ultimo libro e 5 dall’ultimo film, non accenna a diminuire. Potremmo paragonare l’importanza della saga a quella di Star Wars: un franchise che oltre alla piéce teatrale a tutt’ora aspetta di vedere al cinema ben 3 film, che ha portato alla nascita di due parchi a tema, e che sicuramente farà ancora parlare di sé con nuove iniziative negli anni a venire.

Ma non avremo mai un vero e proprio “Harry Potter 8”: la scena in Harry Potter and the Cursed Child si sposta avanti di 19 anni e si concentra su una nuova generazione, mentre in Animali Fantastici e Dove Trovarli ci si sposta molto tempo indietro nel passato ed in un altro continente. Il mondo creato dalla Rowling continua non solo a vivere attraverso continue riedizioni dei romanzi, ancora ad un alto tasso di richiesta nelle librerie, ma anche a sfornare nuove creature, poiché come l’autrice stessa ha sentenziato, su Harry non c’è più molto da raccontare. Continueremo a vivere la magia di Hogwarts e del mondo incantato al di là di quello che possono vedere i comuni babbani attraverso altre opere quindi, che la penna di J. K. Rowling ha composto in modo talmente perfetto e dettagliato da poterlo aprire a qualsiasi scenario si voglia raccontare.

Per continuare a seguire quindi tutto ciò che la fantasia della Rowling ha in serbo per il futuro del Potterverse, segnaliamo innanzi tutto la piattaforma Pottermore, dove l’autrice rilascia le ultime notizie sulla saga e risponde alle domande dei fan con argomenti che spesso completano e ampliano le tematiche dei libri e dei film, vero punto di volta per i fan per approfondire la storia e il mondo dei maghi; ma anche The Making of Harry Potter, ovvero gli Studios dove i film sono stati realizzati, aperti al pubblico dal 2012 che di anno in anno si ampliano aggiungendo nuove attrazioni, e i due parchi a tema The Wizarding World of Harry Potter ad Orlando in Florida e ad Hollywood.

harry-now-then_opt

LEGGI ANCHE: GLI ATTORI HARRY POTTER VISTI ANCHE IN GAME OF THRONES

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

L’articolo L’eredità di Harry Potter: il futuro del Potterverse sembra essere il primo su ScreenWEEK.it Blog.

Clicca qui per andare alla fonte di questo articolo.

Powered by WPeMatico

I commenti sono chiusi.

Search

Bookmarks